immagini e fotografie dal satellite

Archivio della Categoria 'Google Maps'

Il luogo dell’assassinio di Benazir Bhutto visto dal satellite

martedì 31 agosto 2010

Ecco il luogo visto dal satellite tramite Google Maps il luogo dove il kamikaze di Al-kaeda si è fatto esplodere uccidendo anche Benazir Bhutto, canditata alle prossime elezioni in Pakistan.

La pagina fornisce anche il collegamento al file KMZ per poter vedere il luogo su Google Earth.

benazir-bhutto

Il luogo dell’assassinio di Benazir Bhutto visto dal satelliteQuesto articolo è stato pubblicato Sabato, 29 Dicembre 2007 alle 17:54 e

I luoghi di Google Maps più strani

martedì 31 agosto 2010

Mappa dei luoghi strani Si chiama Maps of Strange, ovvero la mappa delle stranezze suGoogle Maps. Questo mashup contiene sia i luoghi strani e curiosi del mondo da vedere, siaerroriimprecisioniassurditàdell’applicazione web.

Ecco che possiamo notare come la casa del vice-presidente degli Stati Uniti è stata ofuscata, oppure si vede un aereo abnorme nell’aeroporto. Oppure una strisciata con una scritta rossa, nell’oceano, evidentemente un errore durante il collage delle mappe.

Eccovene un esempio: un obiettivo rosso nel bel mezzo del mare del nord.

un simbolo rosso nel mare...

Il logo di Coca Cola più grande al mondo

martedì 31 agosto 2010

Logo di Coca Cola Il più grande logo di Coca Cola si trova su un fianco di una montagna del Cile. Il logo è stato creato in occasione del 100° anniversario di Coca Cola (1986) ed è fatto da ben 70.000 bottiglie di Coca Cola. Il logo appare di circa 30×120 metri. Se siete interessati ad approfondire la storia di Coca Cola, potete leggere su Wikipedia un buon testo.

I mashup secondo Google

martedì 31 agosto 2010

Google Mashup

Ecco un bel montaggio dei mashup fatti con Google Maps che sono stati presentati all’ultima conferenza Where 2.0 e al Google Developer Day. Il video mostra molti mashup in azione, molti dei quali rappresentano lo stato dell’arte delle applicazioni Ajax/jascript. Guardare per credere!

Fare affari nel mondo, una mappa ci dice quanto è difficile

martedì 31 agosto 2010

Business, affari nel mondoCon questo mashup facciamo un giro per il mondo per vedere quanto è difficile (o facile) fare affari con le altre nazioni. Sono stati analizzati175 paesi e classificati con 3 bandierine: la verde, dove è consigliato fare business, la giallala rossa che sconsiglia qualsiasi tentativo.

Gli indicatori che sono stati analizzati sono questi:

    • Fare affari
    • Iniziare un’attività
    • Burocrazia
    • Assoldare lavoratori
    • Registrare le proprietà
    • Ottenere finanziamenti
    • Proteggere gli investitori
    • Pagare le tasse
    • Commerciare all’estero
    • Stringere contatti
    • Chiudere l’attività

L’Italia come è stata considerata? Bandiera Gialla: difficile ottenere finanziamenti, iniziare e chiudere l’attività, tasse alte e difficoltà nel commercio estero. Direi che il governo è meglio che cominci a darsi da fare…

Le webcam del mondo su Google Maps

martedì 31 agosto 2010

Web cam su google maps
Volete vedere che tempo fa nel mondo? Bene, con livelook è possibile guardare i luoghi più lontani attraverso le web cam sparse sul territorio mondiale. Sulla mappa di Google Maps alcuni markers segnalano dove sono disponibili le web cam, mentre l’applicazione mostrerà l’ora del giorno, per capire il momento della giornata di quella località.

Cliccando qua e là ho fatto una capatina a Bora Bora nella Polinesia Francese, e sinceramente un po’ di invidia l’ho provata…

Google Maps aiuta a capire il clima

martedì 31 agosto 2010

Google Maps aiuta a capire il clima mondiale
Google Maps aiuta ad interpretare il clima mondiale. Come? Attraverso un nuovo mashup chiamato Global Climate Data Map. Si tratta di un database che contiene i dati climatici mondiali e che sfrutta le API di Google Maps per poter selezionare la regione che si desidera analizzare. Il semplice drag&drop del marker sulla località mostrerà il vento, leprecipitazioni e la radiazione solare divisa per mesi.

I messaggi dei “cerchi nel grano”: gli scherzi degli ufo di Google Maps

martedì 31 agosto 2010

i cerchi nel grano fai da te con google maps
Un’altra applicazione creata grazie a Google Maps si chiama MapMSG. Si tratta di una curiosa versione del sito che permette di creare messaggi di saluto tramite “cerchi nel grano” costruiti ad hoc.

La creazione personalizzata del messaggio si compone di due passi: il primo l’individuazione del campo di grano, il secondo la scelta dei cerchi e la scrittura del messaggio. Infine si può vedere un’anteprima o spedire la “cartolina” ad un amico.

Oggetto misterioso su Google Maps. Di cosa si tratta?

martedì 31 agosto 2010

Oggetto Misterioso su Google Maps
Girovagando tra i paesi d’Italia con Dal-Satellite.it, ho buttato l’occhio su Castelnuovo Berardenga, un paesino in provincia di Siena. Sono stato attratto non dal paese, magari bello, ma dall’oggetto misterioso bianco che si vede al centro dell’immagine.

Apparentemente sembra un riflesso bianco, ma, osservando bene, si nota in alto una parte tondeggiante, che prosegue in basso formando una coda. A un maggior dettaglio, si distingue pure un alone azzurrognolo, in corrispondenza della testa.

Ho scritto questo articolo per chiedere a voi, magari esperti astronomi, o ricercatori di UFO o semplici conoscitori di Google Maps, di cosa si tratta. Da profano, oserei dire che il satellite di Google ha beccato proprio una stella cadente (un asteroide) sopra questo ridente paesino senese. Chi ha altre ipotesi, lo scriva.

La vista dal satellite per evangelizzare

martedì 31 agosto 2010

geo-evangelizzazione
Oramai va di moda pubblicizzare il proprio prodotto utilizzando la vista dal satellite attraverso Google MapsGoogle Earth. Ma questa è nuova e la potrei battezzare con geo-evangelizzazione. Ad Adelaide, in Australia, è stato potato un boschetto di alberi in modo da far comparire la scritta “Jesus Lives“. Le dimensioni di questa scritta devono essere notevoli, considerando la grandezza delle case circostanti.