immagini e fotografie dal satellite

Tutti i cerchi nel grano su Google Maps

Cerchi nel Grano
Interessante layer di Google Maps che mostra i luoghi dove si sono manifestati i cerchi nel grano. La maggior parte è concentrata in Inghilterra, ma ne esiste anche uno in Italia, nelle zone di Parma.

Questa mappa, oltre per il suo interesse scientifico, ha la caratteristica di utilizzare una tecnica particolare. Infatti, si tratta di un layer KMZ, tipico di Google Earth, ma questa volta visualizzato su Google Maps. Si tratta di una caratteristica non ufficiale delle Google Maps API, ma che può essere utilizzata fin da ora.
Come descritto nel blog ufficiale delle Google Maps API, è sufficiente creare il proprio KML/KMZ (che è un file XML e può essere creato tranquillamente con un editor di testo) e pubblicarlo su un sito. A questo punto, su Google Maps, nel campo ricerca, invece di ricercare un luogo, indichiamo l’URL del nostro file KMZ. Per esempiohttp://kml.lover.googlepages.com/cropcircles.kmz ed il gioco è fatto. In questo modo non dovremo più sporcarci le mani con il Javascript.

1 Commento a “Tutti i cerchi nel grano su Google Maps”

  1. admin scrive:

    Non trovo parole per descrivere ciò che ho visto,dico solo che sono rimasto impressionato e spero che il più presto possibbile qualcuno troverà una spiegazione scientifica a questo fenomeno. CARRAMBA!!!

Scrivi un commento